Controbalzo
Leave a comment

Ibrahimovic e l’educazione

Lo svedese Zlatan Ibrahimović è alto 1 metro e 95. Pesa, leggo, 95 chili (di muscoli). Guadagna piuttosto bene, fa un lavoro che gli piace. Smetterà quando avrà ancora tutta la vita davanti a sé per potersi divertire. Per viaggiare, chessò, aprire e chiudere librerie e ristoranti, ridurre il buco dell’ozono, rimpolpare l’Amazzonia, fare campi da golf nel Sahara, darsi all’ippica. Lancio qualche idea. Ieri sera Zlatan Ibrahimović ha insultato una giornalista di Sky, Vera Spadini, e le ha tirato dietro il suo fermacapelli (perché Ibra ha anche un sacco di capelli): aveva fatto le domande sbagliate. Leggo anche che, ai tempi in cui stava nel Barça, alle croniste spagnole che commettevano lo stesso errore, faceva goliardiche osservazioni sulle sorelle (dal Barça se ne è andato, ci tengo a precisare: non andava d’accordo con Pep Guardiola che probisce ai giocatori di arrivare all’allenamento in Ferrari o Porsche.. tanto per capire) . Resto dell’idea che l’episodio di qualche setimana fa a Milanello , quando scappando in auto, ha colpito una giovane cronista, fosse un errore, anche se è pur vero che se la fortuna aiuta gli audaci, le sfighe girano sempre attorno a chi un po’ maldestro lo è. E lei, signor Zlatan Ibrahimović, è molto maldestro. Questa mattina, per qualche minuto, è uscita la news di una sua telefonata di chiarimento con la giornalista di Sky (po è sparita). Mi consenta: chissenefrega. Crede veramente che 140 caratteri, che dubito francamente abbia scritto lei) siano sufficenti per cancellare l’insulto in diretta televisiva con tanto di risatine compiacenti dei colleghi maschi che stavano facendo Bar Mario con lei a fine partita (e le chiamano interviste)? Dall’alto del suo senso di sé tempo fa, scrisse (si fa per dire) un libro dal titolo Solo Dio può giudicarmi. Si riprenda, mi faccia il piacere. Ieri sera, oltre a Dio, l’hanno vista in tanti e tante, questo la sorprenderà forse, e tanti e tante l’hanno giudicata. Le scuse, ovviamente, non sono accettate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.