Luoghi
Leave a comment

In vacanza con il cane

State andando in vacanza con il cane e lo portate con voi? Ecco alcuni posti dove il quadrupede è considerato alla stregua di un ospite normale. Il che vuol dire che, proprio come voi, deve comportarsi bene!

L’Hotel Bergschlössl di Luson ospita anche un piccolo zoo dove vivono alpaca, agnelli, capre e conigli, accuditi amorevolmente e che giocano in tutta libertà con gli ospiti. Per chi lo desidera, si può scegliere di tenere il cane accanto anche durante la cena, chiedendo di preparare un tavolo nella Stübe. Cani (e gatti) hanno poi un grande giardino dove muoversi liberamente, e non possono accedere solamente al ristorante e all’area benessere. Per i cani, di qualsiasi taglia, il prezzo del soggiorno è di 16 euro al giorno, mentre per i gatti sono 10 euro.

Il Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana offre pari trattamento per cani, gatti e relativi padroni. Anzi meglio. I quadrupedi non pagano e stanno in camera dei bipedi. Le uniche aree offlimits sono il ristorante e la piscina, ma possono girare liberi, sempre sorvegliati naturalmente. A Montebelli vivono alcuni splendidi e socievoli pastori tedeschi, e l’amore per gli animali è tangibile. Nel caso in cui i padroni desiderino il “servizio ristorante” il cibo è a disposizione anche per i cani ospiti.

Le ampie suite dell’Antico Casale di Montegualandro e Spa di Tuoro sul Trasimeno accolgono cani di tutte le taglie, oltre ai loro padroni, per un costo complessivo di 20 euro, indipendentemente dalla durata del soggiorno. I cani non hanno accesso al ristorante, ma possono esplorare, insieme agli umani, il bellissimo parco che circonda il casale, spingendosi fin sulle rive del lago Trasimeno.

I quindici ettari di parco di La Francesca Resort di Bonassola (SP) sono un sogno per chi ama la vacanza in mezzo alla natura, e desidera portare con sé il proprio amico a quattro zampe. Le coloratissime casette indipendenti consentono di vivere il soggiorno in piena libertà, rispettando gli orari dei propri animali e garantendo il massimo della flessibilità. Qui i gatti sono ospitati gratuitamente, mentre per i cani il costo è di 8 euro al giorno. Essendo un resort pensato per le famiglie è necessario rispettare alcune regole igieniche e di convivenza, per assicurare una felice vacanza a tutti. Così i cani qui vanno tenuti al guinzaglio e passeggiano insieme ai padroni, mentre non hanno accesso alla spiaggia, alla piscina e alle aree comuni di ristorazione.

Immagine tratta dal film “Mr. Peabody & Sherman” del 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.