Design, Food
Leave a comment

Solitary dinner

Le prenotazioni sono aperte. Se volete una solitary dinner (cena per single) ad alto tasso di food design e zero connessioni, scrivete a b.kappers@lensvelt.nl e prenotatevi per uno dei giorni tra venerdì 28 (pranzo), sabato 29 (cena) e domenica 30 (pranzo) novembre prossimi: se tutto andrà a buon fine avrete tutte le indicazioni del vostro Pop Up One Person Restaurant organizzato al Lensvelt Hub Amsterdam da Eenmaal, il primo one-person restaurant del mondo. Mangiare da soli sta diventando una tendenza nell’atto del mangiare, ma anche una nuova sfida per i designer che devono disegnare questa esperienza. Privati di tablet e smart phone, il momento del pranzo è tutto dedicato alla contemplazione del cibo e dello spazio.

Intervistata da Freunde von Freunden, l’art director e fondatrice Marina van Goor ha detto che il lancio di Eenmaal ha dato il via a una riflessione globale su cosa significhi mangiare al ristorante da soli, cosa che, in genere, non è prevista… Così, dopo l’Olanda, Brasile, Cina e India si stanno attrezzando. A dicembre il solitary dinner si sposterà alla School of Life di Anversa. Menu di 35 euro, XXL Bloody Mary e vini compresi, verdure marinate e caramellate, riso selvaggio e quinoa, pesce affumicato in mousse di patate e… solo voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.