All posts tagged: trasversalità

bar condicio

Come in pubblicità. Quando un messaggio ti arriva tante di quelle volte che alla fine, neanche ti tocca più. Un gioco che ti stanca, una musica diventata poco più che rumore di sottofondo. Non c’è niente di più efficace, per togliere forza e valore a un argomento, a un’azione, che ripeterla all’infinito. Fino, appunto, all’esaurimento. Il web, tra siti dei quotidiani, blog e forum, sembra il paradiso dell’espressione del libero pensiero. Ognuno dice la sua, fa il tifo per l’una o l’altra parte, con buona pace del politically correct (che poi in Italia non c’è mai stato) e, talvolta, del buon italiano. Tant’è. Poi c’è l’informazione cartacea e la televisione. Il gioco si fa duro, e anche serio, e allora ecco che si alzano gli scudi dell’obiettività. Va bene un’opinione, se c’è anche quell’altra. Va bene un candidato, o una candidata, se viene citata anche l’altra dell’altro schieramento. Si chiama par condicio e, nella pratica quotidiana, sta diventando la morte civile della facoltà (non libertà) di espressione. Già il nostro è un Paese di grande …