Me.
Leave a comment

una taglia sul principe azzurro

Le donne non chiedono. Ci hanno insegnato che non è educato. O peggio, ci hanno trasmesso che per ottenere qualcosa bisogna agire aggirando l’ostacolo (il maschio), e non affrontandolo. Furbizia e seduzione al posto di intelligenza e coraggio. Così, alla fine, a perderci siamo state noi, auto-convincendoci che non abbiamo la possibilità di essere né intelligenti né coraggiose, e cominciando a credere che il pretendere non è un nostro diritto, lecito e legittimo. Alcuni anni fa Linda Babcock e Sara Lascheve hanno scritto un libro che è stato (ed è ancora) un successo: Women Don’t Ask: Negotiation and the Gender Divide. Poi hanno fatto un passo avanti e hanno pubblicato Ask For It- How Women Can Use Negotiation to Get What They Really Want. Io non amo certi pragmatismi americani, ma devo dire che istruire le femmine a chiedere e a negoziare per ottenere quello che vogliono sarebbe proprio un passo avanti. Insomma, un bel corso per ammazzare direttamente il Principe Azzurro (invece che la sua attesa), e per prenderci da sole quello che ci spetta. Nella vita e nel lavoro. Basta lagne. Ma, siccome i comportamenti giusti si acquisiscono da piccole, ecco che la Babcock ha messo su un sito non solo per donne, ma anche per ragazze con un vero e proprio training per imparare a chiedere. Vuoi la stessa paghetta del tuo fratellino inspiegabilmente più ricca del 25 per cento? Ecco per step come fare per ottenere quello che voi. Il primo passo? Chiedersi che cosa accadrà se non si prova a negoziare. In altre parole, che cosa si ha da perdere? Io mi sono data una risposta: nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.