All posts tagged: evasione fiscale

un fisco bestiale

Leggevo oggi l’intervista al misterioso Johannes Buckler sul nuovo Vanity Fair. Paladino degli indignati per l’evasione fiscale, a un certo punto afferma che il cambiamento culturale per un nuovo, e più giusto, rapporto con il fisco sarebbe più veloce se lo guidassero le donne. «Hanno la capacità e il cuore che serve nei momenti difficili». Grazie, Johannes. Sei molto caro. Poi, navigando in rete per approfondire una notizia, scopro che due giorni fa sedici super ricchi francesi (la lista la trovate sotto, con uomini e donne), hanno mandato anche loro una lettera ufficiale in cui chiedevano di essere tassati (une contribution exceptionelle) per contribuire secondo le loro straordinarie capacità al momento di crisi, avendo goduto pienamente di un modello francese ed europeo. Il desiderio di pagare un surplus di tasse è tale che quanto oggi il governo francese ha proposto una supertassa del 3 per cento, Claude Perdriel, cofondatore de Le Nouvel Observateur, ha dichiarato: «Pour le moment, c’est ridicule». Credo che non ci sia bisogno di traduzioni. Ecco qui, tanto per dire che, noi femmine-tirate-fuori-dal-cilindro- solo-nei-momenti-di-difficoltà …

chi evade è un parassita

Mi era giunta all’orecchio la notizia e ieri sera ho sentito distrattamente rimbalzare lo slogan dalla televisione accesa: «Chi evade le tasse è un parassita», recita lo spot anti evasione fiscale voluto dall’Agenzia dell’Entrate Ministero dell’Economia. L’ho cercato dappertutto per vederlo meglio. Di solito su YouTube dopo 40 secondi dall’emissione di un video c’è tutto. Ma proprio tutto. E invece niente. Poi ho fatto una ricerca su Google e ne ho ricavato la ri-notizia fotocopia data dal Corriere della Sera sezione Economia e da altri quotidiani, ma niente di più. E poi mi sono chiesta: ma perché hanno cominciato a diffondere una campagna di comunicazione alla vigilia di Ferragosto? Pensano forse che gli anziani soli rimasti in città impallati davanti alla televisione a guardarsi la 32esima replica di Don Camillo e Peppone siano degli evasori incalliti? Oppure confidano nelle ubique potenzialità del satellite che giunge indisturbato fino a paradisi fiscali come Bahamas o Antigua? Il comunicato dell’Agenzia delle Entrate dice che si useranno solo spazi di diffusione gratuiti. Da ciò deduco che la campagna firmata …