All posts tagged: Giuliano Pisapia

ma quanto ci siamo divertiti

Che cosa resterà di questa compagna elettorale? Un sorriso, è la risposta. Non le invettive o gli insulti dispensati da Moratti & Co. Non la strategia della paura siringata con manifesti e slogan terroristici. Ma un sorriso. Perchè, e questo è il bello, nonostante tutto ci siamo divertiti. E pure tanto. Avendo scoperto, con la gaiezza dei sognatori, che la letizia (quella vera) è in grado di disinnescare ogni attacco. La satira non sceglie né conosce i suoi oggetti. Nasce nella fuga da essi, che le premono addosso, scriveva Karl Kraus in Pro domo et mundo. Ecco perché a volte il sorriso è una liberazione, e oggi, di Liberazione si parla. Basterebbe rileggersi i morattiquotes per comprendere lo spirito leggero che ci ha portato fino a qui. Un’intelligenza non spocchiosa o supponente, ma fresca e pungente come quel vento che ha corretto le vecchie e brutte abitudini politiche (castigat ridendo mores). Sono sicura che gli esperti di comunicazione avranno molto da dire su questo nuovo linguaggio nato dalla rete e capace di trasformare incubi e …

tante scuse

Questa sera Bruno Vespa chiederà scusa a Giuliano Pisapia per aver travisato (in buona fede s’intende) una notizia Ansa che riportava una parte dell’intervista che Cinzia Sasso ha rilasciato a Vanity Fair. L’incapace a governare, come potevamo attenderci tutti, non era suo marito Giuliano, ma Silvio Berlusconi. Tante scuse anche da Ignazio La Russa che ammette di aver esagerato un po’ nei toni della campagna elettorale, anche perché dare dei brigatisti ai PM di Milano nel Giorno della Memoria davvero è un errore (ma come on perdonare un errore) che chiede immediata riparazione. Le scuse di Letizia Moratti all’offesa pubblica sull’ormai famigerata intervita a SKY Tg24 arriveranno invece se Pisapia accetterà un altro confronto. Anche perché porgere le proprie scuse deve avere almeno una contropartita. Le scuse dei cinque TG che venerdì sera hanno mandato altrettante interviste fotocopia da posizione genuflessa costeranno invece ai cittadini italiani svariate centinaia di migliaia di euro. Ma è bene dirlo, che cosa non si fa per farsi perdonare. In questi giorni poi sono tornate alla mente anche le scuse …