All posts tagged: neorealismo

Quinto. Non è mai troppo presto

Quando avevo 11 anni incontrai una delle professoresse più in gamba del mio percorso scolastico. Divorziata con figlia a carico e per questo guardata di traverso dal corpo docenti benpensante della mia scuola di provincia, arrivò da Firenze e fece due cose per cui non la ringrazierò mai abbastanza: mi tolse dall’ora di educazione tecnica al femminile dove mi insegnavano a cucire pupazzetti a forma di cane e organizzò, nella palestra delle suddetta scuola, un cineforum con tanto di proiezione e dibattito. Fu così che, a 11 anni o poco più, io mi sono vista tutti i film del neorealismo italiano: Roma città aperta, Ladri di biciclette, Riso Amaro, Sciuscià, Tutti a casa… vidi anche La bisbetica domata di Zeffirelli, ma questo era, per così dire, fuori concorso. Sono convinta che i semi per il mio amore per il cinema siano stati piantati lì, ma sono altrettanto sicura che, attraverso quelle opere, io cominciai a conoscere parte della storia del nostro Paese e a farmi un’idea. La mia idea. Alla fine del film si faceva …